Corsi di formazione
Convegno

CONVEGNO ONLINE “La terapia nei Disturbi d’Ansia: psicofarmacologia e modelli di intervento psicologico”

Programma

I disturbi d’ansia, come il disturbo di panico, il disturbo ossessivo- compulsivo, la fobia sociale, hanno una elevata prevalenza, si associano spesso a rilevante disabilità psicosociale e compromissione della qualità della vita, e presentano anche non trascurabili costi sociali.

Gli studi epidemiologici mostrano che il decorso di questi disturbi è meno benigno di quanto comunemente alcuni credano ed assume spesso forma subcronica o cronica. Tuttavia, sono disponibili trattamenti efficaci sia farmacologici che psicoterapeutici per questi disturbi, che se utilizzati nel modo migliore possono influire significativamente sulla prognosi a lungo termine di queste condizioni psicopatologiche.

Questo convegno si propone come un’occasione di formazione e aggiornamento per professionisti che operano nel settore della salute mentale, e intende presentare le evidenze scientifiche più aggiornate e fondate sui trattamenti farmacologici e psicosociali di documentata efficacia per i disturbi d’ansia.

Il Convegno Online ha una durata complessiva di ore 4

 

PROGRAMMA DETTAGLIATO

Linee guida per il trattamento farmacologico dei Disturbi d’Ansia.

A cura della Dott.ssa Martina Pecorella, Psichiatra

L’ansia è di riscontro molto frequente nella pratica clinica quotidiana. Negli ambulatori psichiatrici pubblici, i disturbi ad essa correlati rappresentano il 40% circa dei nuovi casi afferenti.
L’intervento farmacologico sull’ansia si rende necessario, in monoterapia o in associazione con la psicoterapia, quando i sintomi perdurano nel tempo, causano disfunzionalità e peggiorano la qualità di vita di chi li esperisce.
L’impostazione della terapia deve essere preceduta da un’attenta valutazione del quadro clinico, delle aree disfunzionali, della presenza di comorbidità, delle preferenze terapeutiche del paziente e della possibilità di accesso a percorsi psicoterapeutici idonei.
Le linee guida internazionali individuano tre classi farmacologiche efficaci nel trattamento dei Disturbi d’Ansia: gli Antidepressivi, le Benzodiazepine e gli Ansiolitici Non Benzodiazepinici.
Tra gli Antidepressivi, privilegiati SSRI e SNRI.
Approvato il Pregabalin per il Disturbo d’Ansia Generalizzato. L’ utilizzo delle benzodiazepine dovrebbe essere circoscritto al trattamento di stati acuti d’ansia intensa, alla prevenzione della Sindrome da attivazione della terapia antidepressiva o comunque limitato nel tempo.

 

Psicoterapia Psicodinamica dei Disturbi d’Ansia e Panico. Prospettive teoriche e tecniche di intervento.

A cura del Dott. Damiano Biondi, Psicoterapeuta

Quello tra psicoanalisi e disturbi d’ansia è un legame originario. Infatti sin dalle sue origini il metodo psicoanalitico si è confrontato con manifestazioni sintomatiche come la nevrosi d’angoscia, le fobie, la nevrosi ossessiva e l’isteria , anch’essa distinta tra manifestazioni maggiormente orientate in senso fisico (isteria da conversione) e una fenomenologia più marcatamente ansiosa (isteria d’angoscia). Ma le implicazioni tra psicoanalisi e ansia riguardano anche il livello teorico e non solo clinico, attraverso ad esempio la presenza di un concetto come quello di angoscia-segnale in grado di attivare i meccanismi di difesa, ricoprendo pertanto un ruolo cruciale nella visione psicodinamica del funzionamento mentale normale e patologico. Grazie allo sviluppo della ricerca empirica in psicoterapia e al confronto con altri approcci terapeutici, come quello cognitivo-comportamentale, la psicoanalisi ha messo a punto una serie di interventi psicodinamici specificamente focalizzati al trattamento dei disturbi d’ansia e di panico di cui sono attualmente disponibili anche dati di efficacia.

 

Teoria e pratica dell’approccio metacognitivo nel trattamento dei Disturbi d’Ansia.

A cura della Dott.ssa Eugenia Ferrovecchio, Psicoterapeuta

L’approccio metacognitivo si colloca nell’ambito della terza generazione della psicoterapia cognitivo-comportamentale, affermandosi come approccio con sempre maggiori evidenze empiriche di efficacia nel trattamento dei disturbi d’ansia, così come di diversi disturbi psicopatologici e della personalità.

La sintomatologia dei disturbi ansiosi è correlata non solo ai contenuti cognitivi dei pensieri negativi, come evidenziato dalla CBT standard, ma anche alle modalità di reazione disfunzionale del paziente ai pensieri stessi, le quali sono basate su credenze di tipo metacognitivo.

Dopo un’introduzione alla teoria della psicoterapia metacognitiva, nel corso della relazione verranno in particolare descritte alcune delle strategie e delle tecniche di questo innovativo approccio alla cura dei disturbi emozionali.   

 

Il Training Autogeno per l’intervento nei Disturbi d’Ansia.

A cura del Dott. Massimiliano Stocchi, Psicoterapeuta

Gli esercizi del Training Autogeno mirano ad auto-indurre volontariamente unattivazione dell’area trofotropica (nellipotalamo), mediante la ripetizione mentale di certe frasi o immagini. La stimolazione di quest’area determina l’attivazione del sistema parasimpatico con conseguenti fenomeni quali la riduzione del ritmo cardiaco, della frequenza respiratoria e del tono muscolare, i quali, caratterizzano lo stato di rilassamento, o metabolismo basaleovvero il metabolismo che avrebbe il corpo in uno stato di assoluto riposo, senza nessuna attivazione fisica o mentale. In modo volontario è possibile dunque raggiungere la condizione che si raggiunge spontaneamente con il sonno e la quiete psicofisica.

Attestato

A termine del Convegno Online sarà possibile scaricare un attestato di frequenza personalizzato (nome e cognome e titolo del Convegno).

Destinatari

Il corso è rivolto a Psicologi e Psicoterapeuti anche in formazione.

 

IMPORTANTE

Essendo il corso riservato, è richiesto al momento dell’iscrizione di selezionare il campo Psicologo/medico/in formazione e allegare un file che dimostri tale appartenenza (es. ricevuta tassa universitaria, iscrizione ordine, ecc.)

Modalità di accesso e utilizzo

Il Convegno Online è fruibile sulla nostra piattaforma attraverso tutti i dispositivi: smartphone, tablet e pc collegati ad internet. 

L’accesso è sempre disponibile h24 per un periodo di tempo illimitato.

Per accedere al Convegno, una volta acquistato (vedi modalità di iscrizione) basta cliccare sulla scritta in alto del sito “Area utente”

 

ed entrare nel proprio account (usando le credenziali di registrazione) dove è disponibile l’accesso al corso online scelto

Il Convegno è organizzato in videolezioni alle quali seguono dei test di verifica per valutare l’apprendimento.

Tutti i nostri corsi e seminari rilasciano un attestato di frequenza personalizzato (nome e cognome e titolo del corso frequentato) e hanno accesso illimitatocioè per sempre.

Modalità di iscrizione

Per iscriversi al Convegno Online basta semplicemente cliccare sul pulsante verde a destra “Calcola il prezzo” per verificare eventuali promozioni in corso e seguire la procedura guidata di registrazione e pagamento.

E’ possibile pagare sia tramite Carta di Credito/Paypal (senza costi aggiuntivi) oppure Bonifico Bancario (in caso di pagamento con Bonifico Bancario il corso sarà disponibile solo dopo avvenuto accredito presso la nostra Banca, in genere dai 3/5 giorni lavorativi).

In caso di pagamento tramite Carta di Credito/Paypal è possibile accedere immediatamente al corso, mentre se si effettua il pagamento con Bonifico Bancario l’accesso al corso potrà avvenire dopo verifica dell’avvenuto accredito del pagamento.

Se si dovesse possedere un Coupon sconto consigliamo di procedere come indicato sopra per l’iscrizione, una volta arrivati sulla pagina che mostra prezzo finale, occorre inserire il codice coupon qui verifica coupone cliccare su “Verifica”. Successivamente, avviata la procedura di iscrizione, è necessario inserire nuovamente il coupon qui e cliccare su “Applica”, così il coupon sarà calcolato nel prezzo finale.

 

coupon

Recensioni

default image

FrancescaPSi psicologa maggio 22, 2018

Soddisfatta; apprezzo che anche dopo aver scaricato l’attestato, il corso continua ad essere visibile, perchè volevo rivedere una lezione e mi ha permesso di farlo.

Cinzia Diodati studentessa psicologia novembre 28, 2018

Ho appena concluso il corso! Ho trovato tutto molto chiaro. Grazie anche alla segreteria, sono stati veramente disponibili per tutte le informazioni e l’assistenza quando ho perso la password.

 

Richiedi informazioni

Campi richiesti