Corsi di formazione
Corso di Perfezionamento

Corso di Perfezionamento Online: L’intervento dello Psicologo dello Sport negli sport individuali

Obiettivi

Il corso prepara lo Psicologo ad operare nell’ambito dello sport individuale per atleti d’età superiore ai 12 anni.
Lo Psicologo dello Sport deve conoscere gli aspetti fondamentali e trasversali su cui qualsiasi atleta deve acquisire competenza per poter ottenere miglioramenti nella prestazione. Oltre quindi ad una base teorica sugli stessi, verranno proposte tecniche specifiche per ogni ambito, proprio per poter far sì che possa essere una psicologia applicata.

Programma

Lo Psicologo dello Sport forma l’atleta sugli aspetti fondamentali utili al miglioramento della sua prestazione.

Il programma prevede quindi dapprima un approfondimento della conoscenza teorica delle singole abilità da sviluppare e poi le tecniche per il loro sviluppo, nonché suggerisce possibili ambiti di applicazione in Italia.

Il corso è pensato esclusivamente per la gestione dello sport individuale e per atleti “over 12”. L’atleta avrà nel corpo il principale strumento di conoscenza di sé e della sua prestazione sportiva.

 

Il corso ha una durata complessiva di ore 32 di formazione articolate in:

  • Videolezioni: 4 ore
  • Questionari di apprendimento: ore 1 
  • Calcolo sviluppo dello studio personale: ore 27

PROGRAMMA DETTAGLIATO

MODULO 1

Il CNOP, in un documento programmatico, ha delineato tutto quello che riguarda la psicologia e lo psicologo dello sport. In questa lezione si parla di competenze minime richieste e di attività tipiche.

Lezione 1: CNOP e Psicologo dello Sport. La formazione - Durata 9:56

Il CNOP delimita anche il come lo psicologo dello sport acquisisce le sue competenze, ma in merito all’aggiornamento invece non ci sono direttive, se non il codice deontologico.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 2: La formazione dello Psicologo dello Sport - Durata 9:54

“La formazione dello psicologo dello sport” – Come acquisire le competenze.  NON FACCIAMO TERAPIA, MA SESSIONI DI FORMAZIONE.  Offerta formativa esistente. L’importanza del tirocinio professionalizzante. Aggiornamento. In pratica?

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

MODULO 2

Il secondo modulo è un modulo teorico, indispensabile per la comprensione degli aspetti pratici, che saranno affrontati nel terzo modulo: assessment, motivazione, emozioni, concentrazione, autoefficacia ed autostima, nonché il flow e l’importanza dello sviluppo della consapevolezza corporea.

Lezione 1: L'Assessment - Durata 10:42

Preliminari (contratto per il consenso dei dati) indispensabili diventano risorse per iniziare a stabilire un legame tra PdS e atleta. Differenza tra il percorso offerto dallo PdS ed uno psicologo clinico nello stabilire la fiducia reciproca.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 2: La motivazione allo sport - Durata 13:02

La psicologia dello sport si occupa della motivazione che spinge alla pratica sportiva, nonché quali sono i fattori che la influenzano, sia nel senso di incremento, che del burn out. Verrà introdotta la distinzione tra motivazione al compito e motivazione al risultato, in riferimento all’ansia da prestazione. Per rilevare la motivazione dell’atleta vengono suggerite 4 modalità.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 3: La motivazione e il contesto - Durata 12:15

Lo psicologo dello sport, sia che lavori in individuale, che presso una associazione, deve collaborare con il team dei tecnici e avere un rapporto trasparente con i genitori, lasciando però il “setting” blindato.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 4: La concentrazione nello sport - Durata 13:16

La concentrazione è una capacità che può essere allenata, anche se numerosi sono i fattori che la influenzano, anche nello sport. L’importante è comprendere come i processi attentivi sono strutturati e come questi siano parte del allenamento mentale e tecnico. La conoscenza dei meccanismi cerebrali inerenti il pilota automatico e la memoria a lungo termine implicita e procedurale sono la base per la comprensione del fenomeno del flow.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 5: Il Flow - Durata 10:25

Il flow è quello stato psicofisico in cui esiste un perfetto equilibrio tra sfida e capacità. Il pilota automatico è attivato, c’è una percezione di autoefficacia molto alta e una consapevolezza corporea che consente di tornare allo stato di equilibrio, non appena si percepisce che “qualcosa” ha interferito con il pilota automatico.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 6: Autoefficacia ed Autostima - Durata 14:55

Che cos’è l’autoefficacia e che relazione c’è tra autoefficacia e prestazione sportiva?  Che cos’è l’autostima e quanto è importante nello sport?

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 7: Le emozioni nello sport - Durata 13:45

Le emozioni servono tutte e sempre. Quello che è fondamentale è imparare a riconoscerle ed imparare a riconoscerne l’effetto sulla prestazione sportiva, attraverso il corpo.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 8: Consapevolezza corporea - Durata 7:15

Lo psicologo dello sport deve insegnare all’atleta ad avere cura e prestare attenzione al suo corpo ed ai segnali che gli manda, sia mentre si allena, che nella sua vita di tutti i giorni.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

MODULO 3

In questo modulo saranno illustrate le principali tecniche e applicazioni della psicologia dello sport, ricordando però sempre che si tratti di sport individuali e per persone di età superiore ai 12 anni.

Lezione 1: Il Setting - Durata 12:14

In merito al setting, lo Psicologo svolge il suo lavoro in diverse modalità. L’importante è la relazione di fiducia tra atleta e PdS, da stabilire con un colloquio, ad personam, e di gruppo.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 2: L'Assessment - Durata 13:03

Rompere il ghiaccio e creare fiducia con: circle time di presentazioni, ricordarsi i nomi, utilizzo dei questionari a risposta aperta da discutere poi insieme e questionari a risposta aperta da lasciare allo PdS.
Come strumenti classici per l’assessment: Profilo di Prestazione, Questionario di Durezza Mentale, l’IPPS48.
Modalità di somministrazione: è possibile test chiedere la previsione, l’esecuzione e la reazione emotiva al risultato/restituzione. Da fare anche in fase di re-test.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 3: Motivazione e Goal Setting - Durata 11:24

Se pensiamo che qualcosa ci piaccia, allora la vogliamo e quindi vorremo stabilire tutto il necessario per averla. Questo è il goal setting, che, se ben formulato, sostiene l’atleta nel raggiungimento dei suoi obiettivi, scelti in modo che l’autostima cresca nutrita dall’impegno messo nel “fare” il necessario.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 4: La gestione delle emozioni - Durata 10:40

Innanzitutto, occorre osservare l’atleta e confrontarsi con lui su quanto osservato. Poi, si procede ad una fase di psicoeducazione nell’individuare, sentire nel corpo gli effetti dell’emozione e quindi sulla prestazione e poi gestirle. L’errore diventa uno strumento in più. Le tecniche di gestione possono essere fisiche o cognitive, ma lo psicologo resta lo strumento principale.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 5: Allenamento alla concentrazione - Durata 14:42

La concentrazione ed il controllo del pensiero sono obiettivi del mental training. L’obiettivo dello PdS è e resta quello di fare in modo che l’atleta acquisisca la capacità di distrarsi e di tornare al compito. Si possono utilizzare sia tecniche cognitive, che fisiche. Sicuramente operare sui fattori che influenzano direttamente e indirettamente la concentrazione è un modo per allenare la concentrazione. L’utilizzo del self talk e del body language sono alcuni modi utili.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 6: Il corpo come strumento - Durata 7:10

Il corpo agisce lo sport. Va quindi sviluppata la consapevolezza corporea più di ogni altra abilità mentale! Occorre innanzitutto stabilire una buona relazione di fiducia con l’atleta e poi lavorare attraverso le tecniche suggerite.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 7: La fase re-test e il follow up - Durata 9:49

Alla fine del piano di intervento all’atleta vengono risomministrati i test iniziali, effettuata la restituzione e discutere dei risultati raggiunti o meno. I follow up devono essere previsti, perché lo sport presenta dei cicli di allenamento e gare e lo PdS deve seguire, anche da lontano, l’intero ciclo. I follow up possono essere anche previsti come “semina” per il futuro.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

Lezione 8: Lavorare con i Tecnici e con i genitori - Durata 13:14

Lo PdS lavora con tutti coloro appartengono all’ambiente ed al contesto dell’atleta: dai tecnici ai genitori. Il lavoro con i tecnici è un lavoro di osservazione e indicazione di comportamenti da modificare, in ragione degli obiettivi e del clima sportivo. Il lavoro con i genitori, invece, è più un lavoro di accoglienza, empatico, di confinamento, molto difficile, ma possibile.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve Test di apprendimento

MODULO 4

Nel quarto modulo saranno suggeriti possibili ambiti di applicazione e come presentare i progetti.

Lezione 1: Ambiti di applicazione e progetto - Durata 12:35

Dalla Scuola alle numerosissime associazioni sportive. Come presentare il progetto, cosa proporre, come prendere appuntamento.

Test di apprendimento - Durata 5:00

Breve test di apprendimento

Test di apprendimento conclusivo - Durata 15:00

Test di apprendimento conclusivo

Materiali e conclusioni

Destinatari

Il corso è rivolto a Psicologi e Psicoterapeuti, anche in formazione.

IMPORTANTE

Essendo il corso riservato, è richiesto al momento dell’iscrizione di selezionare il campo Psicologo/medico/in formazione e allegare un file che dimostri tale appartenenza (es. ricevuta tassa universitaria, iscrizione ordine, ecc.)

Attestato e benefit

A conclusione del percorso formativo verrà rilasciato al partecipante un attestato di formazione.

L’attestato rilasciato è certificato UNI EN ISO 9001:2015 da CertIND ITALIA (n. 18923 C)

Procedura di iscrizione

Per iscriversi al corso basta semplicemente cliccare sul pulsante verde a destra “Calcola il prezzo” per verificare eventuali promozioni in corso e seguire la procedura guidata di registrazione e pagamento.

E’ possibile pagare sia tramite Carta di Credito/Paypal (senza costi aggiuntivi) oppure Bonifico Bancario (in caso di pagamento con Bonifico Bancario il corso sarà disponibile solo dopo avvenuto accredito presso la nostra Banca, in genere dai 3/5 giorni lavorativi).

Se si ha un Coupon sconto consigliamo di procedere come indicato sopra per l’iscrizione, una volta arrivati sulla pagina che mostra prezzo finale, occorre inserire il codice coupon qui verifica coupone cliccare su “Verifica”. Successivamente, avviata la procedura di iscrizione, è necessario inserire nuovamente il coupon qui e cliccare su “Applica”, così il coupon sarà calcolato nel prezzo finale.

Modalità di accesso e utilizzo

Il corso online è fruibile sulla nostra piattaforma attraverso tutti i dispositivi: smartphone, tablet e pc collegati ad internet. L’accesso è sempre disponibile (24/24)  e con durata illimitata.
Per accedere al corso, una volta acquistato (vedi modalità di iscrizione) basta cliccare sulla scritta in alto del sito “Area utente”

 

 

ed entrare nel proprio account (usando le credenziali di registrazione) dove è disponibile l’accesso al corso online scelto

 

Il corso è organizzato in video-lezioni alle quali seguono dei test di verifica per migliorarne l’apprendimento.

Domande più frequenti

DOMANDE GENERALI

1 – A CHI SONO RIVOLTI I CORSI?

Sul sito è possibile iscriversi a molteplici corsi, alcuni sono accessibili a diverse categorie, professionali e non, altri sono riservati a specifiche categorie professionali. In quest’ultimo caso i destinatari sono specificati nella presentazione di ciascun corso.

2 – PERCHE’ NON POSSO ISCRIVERMI A TUTTI I CORSI?

Alcuni dei corsi disponibili sono riservati a determinate categorie professionali, come psicologi o medici; il limite è dovuto alla legge, ma anche alla serietà dell’azienda che offre seriamente e in trasparenza la giusta formazione a chi può giovarne. Partecipare ad un corso di formazione riservato ad una categoria professionale specifica, senza farne parte, non apporterebbe alcuna crescita personale né professionale, non ti sarebbe utile in alcun modo.

DOMANDE SUI DOCUMENTI DI SPESA

3 – POSSO SCARICARE L’IVA?

Al momento dell’iscrizione potrai conoscere il costo del corso e se questo è comprensivo di IVA oppure ne è esente. L’IVA è una tassa scaricabile in relazione alla propria posizione fiscale, quindi dovrai rivolgerti ad un tuo consulente per capire se puoi recuperare questa spesa. Ad ogni modo, avrai sempre la fattura che documenta la spesa sostenuta e, sempre in relazione alla tua posizione fiscale, potrai scaricarla come spesa per la formazione e l’aggiornamento.

4 – QUANDO RICEVERO’ LA FATTURA O LA RICEVUTA FISCALE?

L’ufficio amministrativo di IGEA emette le fatture e le ricevute fiscali entro il mese solare in cui hai effettuato il pagamento. Troverai la tua fattura/ricevuta fiscale nella tua AREA UTENTE, a cui potrai accedere in qualunque momento utilizzando i dati di accesso registrati quando ti sei iscritto (mail e password).

Continua a leggere tutte le risposte alle altre domande cliccando qui.

Richiedi informazioni

Campi richiesti