Corsi di formazione
Corso

CORSO ONLINE: Esperto in Criminal Profiling

corso crimina profiling

Obiettivi

Il Criminal Profiling è uno strumento ritenuto sempre più utile durante le investigazioni.

Stabilire un profilo dell’offender è un procedimento complesso e che non può prescindere da tutta una serie di dati e fattori che il profiler dovrà analizzare per dare una risposta più completa possibile alla domanda “chi è il criminale?

Sarà necessario quindi non solo spiegare in cosa consiste la stesura di un profilo criminale ma anche le principali personalità psicopatologiche che più frequentemente gli investigatori ed i criminologi si trovano davanti.

Il corso si propone di formare professionisti nell’ambito della Criminologia, della Sicurezza e delle Scienze Forensi che sappiano utilizzare le tecniche più avanzate di queste discipline e di fornire un attestato da poter utilizzare sia nello svolgimento delle singole professioni che in Tribunale.

L’obiettivo del corso è quello di fornire in maniera dettagliata tutte le caratteristiche dello strumento noto come Criminal Profiling attraverso la descrizione di alcuni dei più noti assassini e delle psicopatologie associate ai loro comportamenti.

Gli obiettivi finali sono:

  • Saper leggere un fascicolo giudiziario ricercando gli elementi utili alla ricostruzione di un profilo criminale
  • Saper identificare un comportamento deviante/patologico
  • Saper fare un identikit psicologico dell’offender

Programma

Il corso ha una durata complessiva di 33 ore di formazione articolate in:

  • Videolezioni: 6 ore e 30 minuti
  • Questionari di apprendimento: 1 ora e 30 minuti
  • Sviluppo dello studio personale: 25 ore

PROGRAMMA DETTAGLIATO

 

MODULO I: LE FONTI DI DATI IN PSICOLOGIA CRIMINALE
  • Lezione 1: Introduzione alla Psicologia Criminale e al Criminal Profiling
Introduzione alla Psicologia Criminale e al Criminal Profiling
  • Lezione 2: Importanza della scena del Crimine Fisica
In questa lezione parleremo dell’importanza della scena del crimine fisica e quindi di tutti gli elementi utili come le tracce, il luogo, il posizionamento del cadavere in caso di omicidio
  • Lezione 3: Importanza della scena del Crimine Linguistica
Nella presente lezione parleremo dell’importanza della scena del crimine linguistica ovvero degli elementi verbali che emergono dalla scena facendo un esempio di una finta lettera di suicidio

 

MODULO II: PSICOPATOLOGIA DEL CRIMINE
  • Lezione 4: Il comportamento deviante
Argomento di questa lezione è il comportamento deviante, da un punto di vista storico e generale, ma anche da un punto di vista psicopatologico
  • Lezione 5: Principali parafilie associate ai sex offender
Nella quinta lezione descriveremo le principali parafilie associate a comportamenti criminali
  • Lezione 6: Disturbi Psicopatologici dell’offender
In quest’ultima lezione del II modulo parleremo in principal modo del disturbo antisociale di personalità, del disturbo narcisistico e del narcisismo maligno

 

MODULO III: Crimini seriali
Spiegheremo perché all’interno degli omicidi seriali nasce l’esigenza della creazione di uno strumento come il Criminal profiling
  • Lezione 7: Perché il Criminal Profiling è utile nei crimini seriali?
Nella settima lezione del corso spiegheremo perché all’interno degli omicidi seriali nasce l’esigenza della creazione di uno strumento come il Criminal profiling
  • Lezione 8: Classificazione dell’omicidio seriale
In questa lezione descriveremo brevemente quali sono le classificazioni dell’omicidio seriale e le caratteristiche di ognuno
  • Lezione 9: Modello Organizzato vs Disorganizzato
Nella presente lezione vedremo come per riconoscere la personalità di un criminale bisogna sempre considerare il modo in cui agisce parleremo quindi di due modelli di azione quello organizzato e quello disorganizzato
  • Lezione 10: Analisi del Crimine Seriale – modus operandi
  • Lezione 11: Analisi del Crimine Seriale – la vittima
  • Lezione 12: Analisi del Crimine Seriale – la firma
  • Lezione 13: Ricostruzione del Profilo dell’Offender sulla base dei dati raccolti
Nella tredicesima lezione parleremo di come utilizzare gli elementi raccolti sulla scena e dal fascicolo in modo da creare un profilo psicologico del offender da utilizzare nelle ricerche investigative
  • Lezione 14: Profilo del Pedofilo Predatore Sessuale
In quest’ultima lezione del III modulo delineeremo le caratteristiche psicologiche e di azione del sex offender

 

MODULO IV: ESEMPI PRATICI DI CRIMINAL PROFILING BASATI SU NOTI CRIMINALI
  • Lezione 15: Ted Bundy
  • Lezione 16: Dannis Rader (BTK killer)
  • Lezione 17: Gianfranco Stevanin
  • Lezione 18: Donato Bilancia

 

MODULO V: COLD CASE – CASI A PISTA FREDDA
  • Lezione 19: L’importanza dell’analisi dei dati emersi sulla scena in casi a pista fredda
Non sempre possiamo avere a disposizione tutti gli elementi utili per ricostruire un profilo, nel caso dei casi a pista fredda conosciamo soltanto quello che emerge dal fascicolo. Cerchiamo di capire insieme come è possibile utilizzare questi elementi per trovare il colpevole
  • Lezione 20: L’autopsia psicologica
Parleremo di come la Vittima e la sua storia possono aiutarci a capire la personalità dell’offender
  • Lezione 21: La ricostruzione Criminodinamica
La ricostruzione dell’evento lesivo è una delle parti fondamentali di un’indagine. Attraverso questo strumento è possibile ricostruire i movimenti dell’offender e della vittima in modo da avere un quadro complessivo di elementi in cui inserire le nostre ipotesi Investigative

 

MODULO VI: CONCLUSIONI
  • Lezione 22: Considerazioni conclusive sull’applicazione del Criminal Profiling
Considerazioni conclusive sull’applicazione del Criminal Profiling

ANTEPRIMA VIDEO GRATUITA

Destinatari

Il corso è destinato a professionisti del settore socio-sanitario, del settore Criminologico e Forense, Forze dell’ordine, settore Investigazione e sicurezza, studenti nell’ambito Psicologico e Sociologico.

Attestato e benefit

A conclusione del percorso formativo verrà rilasciato al partecipante un attestato di formazione.

L’attestato rilasciato è certificato UNI EN ISO 9001:2015 da CertIND ITALIA (n. 18923 C)

Procedura di iscrizione

Per iscriversi al corso basta semplicemente cliccare sul pulsante verde a destra “Calcola il prezzo” per verificare eventuali promozioni in corso e seguire la procedura guidata di registrazione e pagamento.

E’ possibile pagare sia tramite Carta di Credito/Paypal (senza costi aggiuntivi) oppure Bonifico Bancario (in caso di pagamento con Bonifico Bancario il corso sarà disponibile solo dopo avvenuto accredito presso la nostra Banca, in genere dai 3/5 giorni lavorativi).

Se si ha un Coupon sconto consigliamo di procedere come indicato sopra per l’iscrizione, una volta arrivati sulla pagina che mostra prezzo finale, occorre inserire il codice coupon qui verifica coupone cliccare su “Verifica”. Successivamente, avviata la procedura di iscrizione, è necessario inserire nuovamente il coupon qui e cliccare su “Applica”, così il coupon sarà calcolato nel prezzo finale.

Modalità di accesso e utilizzo

Il corso online è fruibile sulla nostra piattaforma attraverso tutti i dispositivi: smartphone, tablet e pc collegati ad internet. L’accesso è sempre disponibile (24/24)  e con durata illimitata.
Per accedere al corso, una volta acquistato (vedi modalità di iscrizione) basta cliccare sulla scritta in alto del sito “Area utente”

 

 

ed entrare nel proprio account (usando le credenziali di registrazione) dove è disponibile l’accesso al corso online scelto

 

Il corso è organizzato in video-lezioni alle quali seguono dei test di verifica per migliorarne l’apprendimento.

Richiedi informazioni

Campi richiesti

SCARICA L'EBOOK GRATIS sui D.S.A. 
Scarica la guida per conoscere meglio i Disturbi Specifici dell'Apprendimento - D.S.A.
EBOOK GRATIS
close-image