Corsi di formazione
Corso

CORSO ONLINE – Il Burnout: valutazione e strumenti di intervento

Obiettivi

Nel 1976 Selye definiva lo stress come “una risposta a-specifica dell’organismo ad ogni richiesta effettuata su di esso”, che può portare a conseguenze sia positive che negative. Nella vita quotidiana, siamo spesso obbligati ad affrontare situazioni stressanti, soprattutto in ambito lavorativo che, se mal gestite, possono sfociare in un esaurimento cronico e quindi nella cosiddetta Sindrome del Burnout.

Tale sindrome è una tipologia specifica di disagio psicofisico, che interessa soprattutto coloro che sono impegnati in attività che implicano relazioni interpersonali.

Il programma del corso, pertanto, si occuperà di conoscere e comprendere lo stress nei suoi vari aspetti, la Sindrome del Burnout come conseguenza a stress elevati ed i principali interventi in termini di prevenzione, programmazione e trattamento.

Questo corso ha come obiettivo quello di formare/informare coloro che ogni giorno si trovano ad operare in luoghi in cui le implicazioni relazionali sono molto accentuate: pensiamo ad insegnanti, infermieri, operatori nel sociale, quindi tutti coloro che hanno come finalità lavorativa l’aiuto agli altri. Pertanto, ci occuperemo di conoscere nel dettaglio lo stress lavorativo, la storia della sindrome del Burnout e i principali interventi e tecniche pratiche per prevenire ed intervenire.
Nello specifico, il corso ha l’obiettivo di formare professionisti e non attraverso:

  • Acquisizione delle principali nozioni sullo stress, lo stress lavorativo ed i fondamentali modelli di riferimento
  • Acquisizione delle nozioni sulla Sindrome del Burnout e le varie prospettive che la contraddistinguono
  • Acquisizione di conoscenze sugli atteggiamenti da adottare da parte del singolo e dell’organizzazione, sui metodi di prevenzione  e sull’apprendimento di interventi pratici per fronteggiare lo stress.

Programma

Il corso ha una durata complessiva di 20 ore di formazione articolate in:

  • Videolezioni: 2 ore
  • Questionari di apprendimento: 1 ora
  • Sviluppo dello studio personale: 17 ore

PROGRAMMA DETTAGLIATO

 

MODULO I
Nel primo modulo verrà esaminata la definizione e lo sviluppo dello stress con particolare riferimento al modello di Selye e Cooper.

Lezione 1
In questa prima lezione si andrà a fornire una prima definizione del concetto di stress; si farà riferimento a 2 diverse forme di stress: lo stress positivo (eustress) e lo stress negativo (distress), mettendo in luce i loro effetti sull’individuo. Verrà anche illustrata la Sindrome Generale di Adattamento di Hans Selye e i tre stadi che caratterizzano la risposta dell’individuo alle situazioni critiche definite dall’autore come stressor (reazione di allarme, resistenza o adattamento, esaurimento) e la conseguente risposta adattiva.

Lezione 2
La seconda lezione del corso si focalizzerà sul concetto di stress lavorativo, nella sua definizione e nella sua storia e chiarirà la differenza tra fatica oggettiva e fatica soggettiva con riferimento alla suddivisione delle fonti di stress all’interno dell’ambiente di lavoro. Verrà in seguito approfondito uno dei modelli più importanti dello stress lavorativo, ossia il modello di Cooper per arrivare a chiarire le cause principali dello stress lavorativo.

 

MODULO II
Nel modulo II sarà approfondita la storia del burnout e la sua evoluzione, saranno messe a confronto le principali teorie sulla sindrome del burnout. Infine, particolare attenzione sarà dedicata alle scale di misura utilizzate per la valutazione del burnout.

Lezione 3
La terza lezione andrà a definire il concetto di Burnout, delineando anche la sua storia. Saranno, inoltre, illustrate e confrontate le principali prospettive psicologiche e sociologiche sul Burnout (prospettiva psicologica, prospettiva clinico-psicanalitica, prospettiva sociologica e prospettiva psicosociale).

Lezione 4
La lezione 4 approfondirà i segni e i sintomi del Burnout, definendo e descrivendo le fasi attraverso cui si manifesta la sindrome del burnout. A questo proposito saranno riportati i 28 segni e sintomi individuati da Freudemberg. Successivamente si passerà a definire il Burnout secondo il modello sviluppato da Christina Maslach e la classificazione proposta dall’autrice dei sintomi che esplicitano il nucleo essenziale del Burnout. Per finire, si andranno a visionare quelle che sono le principali scale di misura del burnout con la possibilità di autosomministrazione e relativi punteggi: Maslach Burnout Inventory – MBI e Burnout Potential Inventory – BPI.

Lezione 5
In questa quinta lezione si parlerà del Burnout come fase conclusiva, approfondendo il modello di Brodsky e Edelwich, la loro descrizione dei 4 stadi progressivi, ciclici e conclusivi che caratterizzano l’evoluzione del burnout ossia lo stadio dell’entusiasmo idealistico, lo stadio di stagnazione, lo stadio della frustrazione e lo stadio dell’apatia.

 

MODULO III
Il terzo ed ultimo modulo andrà ad affrontare il tema della prevenzione del burnout partendo dalle responsabilità del singolo operatore e dell’organizzazione, per poi approfondire gli interventi pratici per fronteggiare il burnout.

Lezione 6
Nella sesta lezione saranno approfondite le responsabilità che l’operatore ha nei propri confronti, nei confronti degli utenti e dei colleghi e gli atteggiamenti che è possibile adottare per mantenere sotto controllo lo stress. Saranno prese in esame anche le responsabilità dell’organizzazione (prevenzione primaria e prevenzione secondaria), fornendo una definizione di benessere organizzativo e dei fattori che lo favoriscono.

Lezione 7
La lezione sette andrà ad introdurre le principali modalità di intervento che possono essere adottate per far fronte alla situazione: le tecniche proposte da Maslach,i cambiamenti da adottare proposti da Bernstein e Halaszyn; la costituzione, pratico – terapeutica, dei gruppi di Balint nella formazione e prevenzione del personale.

Lezione 8
Nella lezione 8 si proseguirà con la presentazione degli interventi pratici e degli strumenti da poter utilizzare per fronteggiare le situazioni di burnout: la griglia di decisione del generale Eisenhower nel Time management e la “margherita delle possibilità” ovvero una tecnica da poter utilizzare come esercizio di self empowerment per il raggiungimento degli obiettivi.

Lezione 9
La lezione 9 conclude il ciclo dei possibili interventi pratici da utilizzare in situazioni di burnout. In particolare in questa lezione sarà descritta ed approfondita la storia della Mindfulness e saranno presentati degli esercizi pratici di meditazione Mindfulness nelle professioni educative.

Anteprima video gratuita

Presentazione Modulo I

 

Presentazione Modulo II

 

Presentazione Modulo III

Destinatari

Il corso è rivolto ad operatori interessati ad interventi di prevenzione e trattamento del fenomeno all’interno dei contesti lavorativi.

Attestato e benefit

A conclusione del percorso formativo verrà rilasciato al partecipante un attestato di formazione.

L’attestato rilasciato è certificato UNI EN ISO 9001:2015 da CertIND ITALIA (n. 18923 C)

Procedura di iscrizione

Per iscriversi al corso basta semplicemente cliccare sul pulsante verde a destra “Calcola il prezzo” per verificare eventuali promozioni in corso e seguire la procedura guidata di registrazione e pagamento.

E’ possibile pagare sia tramite Carta di Credito/Paypal (senza costi aggiuntivi) oppure Bonifico Bancario (in caso di pagamento con Bonifico Bancario il corso sarà disponibile solo dopo avvenuto accredito presso la nostra Banca, in genere dai 3/5 giorni lavorativi).

Se si ha un Coupon sconto consigliamo di procedere come indicato sopra per l’iscrizione, una volta arrivati sulla pagina che mostra prezzo finale, occorre inserire il codice coupon qui verifica coupone cliccare su “Verifica”. Successivamente, avviata la procedura di iscrizione, è necessario inserire nuovamente il coupon qui e cliccare su “Applica”, così il coupon sarà calcolato nel prezzo finale.

Modalità di accesso e utilizzo

Il corso online è fruibile sulla nostra piattaforma attraverso tutti i dispositivi: smartphone, tablet e pc collegati ad internet. L’accesso è sempre disponibile (24/24)  e con durata illimitata.
Per accedere al corso, una volta acquistato (vedi modalità di iscrizione) basta cliccare sulla scritta in alto del sito “Area utente”

 

 

ed entrare nel proprio account (usando le credenziali di registrazione) dove è disponibile l’accesso al corso online scelto

 

Il corso è organizzato in video-lezioni alle quali seguono dei test di verifica per migliorarne l’apprendimento.

Richiedi informazioni

Campi richiesti

SCARICA L'EBOOK GRATIS
Scarica la guida per conoscere meglio i Disturbi Specifici dell'Apprendimento - D.S.A.
EBOOK GRATIS
close-image
LE SUPER OFFERTE scadranno tra 4 Giorni 18 Ore 33 Minuti 3 secondi > approfitta ora >
Vai ai corsi