Corsi di formazione
Corso

MASTERCLASS: IL DISTURBO DELLO SPETTRO AUTISTICO. TRA DIAGNOSI E TECNICHE DI INTERVENTO

Obiettivi

La Masterclass è un’occasione di formazione esperienziale per approfondire quanto già appreso relativamente ai contenuti seguiti in FaD (parte del corso online).

 

L’Autismo fa parte, insieme alla Sindrome di Asperger, alla Sindrome di Rett, al Disturbo Pervasivo dello Sviluppo Non Altrimenti Specificato (PDD-NOS) e al Disturbo Disintegrativo dell’infanzia, del gruppo dei Disturbi Pervasivi dello Sviluppo. Questa definizione (spettro autistico) significa che il disturbo colpisce ciascuna persona in modo differente variando da una lieve a una grave sintomatologia. I disturbi dello spettro autistico originano comunque da una compromissione dello sviluppo che coinvolge le abilità di comunicazione e di socializzazione, e sono in generale associati a comportamenti inusuali (ad esempio comportamenti ripetitivi o stereotipati) e a un’alterata capacità immaginativa.

L’autismo è stato per anni erroneamente considerato un disturbo dovuto a inadeguate relazioni nell’ambiente familiare dipendenti dal comportamento dei genitori (origine psicodinamica). Attualmente la posizione scientifica condivisa a livello internazionale considera l’autismo una sindrome comportamentale associata a un disturbo dello sviluppo del cervello (porta con sè alterazioni della struttura e delle funzioni nervose) e della mente (include alterazioni dello sviluppo psico-cognitivo ed emozionale) con esordio nei primi tre anni di vita.

Studi epidemiologici più recenti condotti negli Stati Uniti, in Europa e in Asia evidenziano un generalizzato aumento delle diagnosi di autismo e delle sindromi correlate, che appaiono più che raddoppiate nell’ultimo decennio. E’ quindi evidente la necessità di fornire ,a coloro che si occupano in modo diretto o indiretto di questa patologia pervasiva, strumenti e conoscenze adeguate per far fronte alle molteplici necessità delle persone che sono nello spettro.

Il corso intende approfondire le tematiche affrontate nel modulo online, riguardo la diagnosi ed il trattamento del disturbo autistico secondo gli standard raccomandati dalle linee guida nazionali. Ampio spazio sarà concesso ad esercitazioni pratiche avvalendosi di strumenti quali il focus group e training pratici riguardanti la discussione di casi clinici. Verranno, inoltre, condotte delle prove pratiche sulla valutazione funzionale dei comportamenti problematici.

Gli obiettivi del corso in presenza andranno a completare le finalità del corso online. Nello specifico l’intento del corso è fornire ai partecipanti competenze teoriche e pratiche riguardanti il disturbo dello spettro autistico nella loro gestione quotidiana. Partendo dalle raccomandazioni cliniche si entrerà nel dettaglio degli interventi evidence based, e, dopo un breve excursus sulle più attuali tecniche psicoeducative e cognitivo-comportamentali, verranno effettuate esercitazioni pratiche con lo scopo di dare ai fruitori del corso competenze idonee da mettere in pratica sul campo.

Programma

Il corso si articola in una parte FAD (Formazione a Distanza)  alla quale si aggiunge una giornata di formazione di 8 ore.

Il corso ha una durata complessiva di ore 40 di formazione articolate in:

  • Videolezioni: 3 ore e 30 minuti
  • Questionari di apprendimento: ore 1 e 30 minuti
  • Calcolo sviluppo dello studio personale: ore 27
  • Attività pratiche in aula: ore 8

PROGRAMMA DETTAGLIATO

– MODULO FAD –

MODULO 1 - I DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO: DIAGNOSI E CARATTERISTICHE PRINCIPALI

In questo primo modulo del corso sarà esposto il percorso storico che ha accompagnato lo studio dell'Autismo per poi affrontare gli aspetti diagnostici e le differenti tipologie di Autismo.

MODULO1 - LEZIONE 1: Autismo, un po' di storia - Durata 17:00

In questa lezione si analizzeranno le varie teorie che si sono susseguite negli anni riguardo l’eziologia del disturbo autistico, partendo dalla definizione di Leo Kanner fino alle più’ recenti spiegazioni della patologia.

TEST DI APPRENDIMENTO - durata 00: 05

Breve test di apprendimento relativo alla lezione seguita

MODULO 1 - LEZIONE 2: Caratteristiche diagnostiche e DSM V- Durata 11:45

In questa lezione si darà particolare rilievo ai criteri diagnostici necessari per formulare una diagnosi di disturbo dello spettro autistico, e verranno illustrate le differenze e le novità’ rispetto alla precedente classificazione (DSM IV)

TEST DI APPRENDIMENTO - durata 00: 05

Breve test di apprendimento relativo alla lezione seguita

MODULO 1 - LEZIONE 3: Screening e principali strumenti di valutazione - Durata 13:05

In questa lezione verranno affrontate le varie fasi necessarie per uno screening accurato e saranno esposti i principali strumenti di valutazione per una corretta diagnosi.

TEST DI APPRENDIMENTO - durata 00: 05

Breve test di apprendimento relativo alla lezione seguita

MODULO 1 - LEZIONE 4: Tipologie di Autismo e Sindrome di Asperger - Durata 17:12

In questa lezione verranno illustrati i vari livelli di funzionamento del disturbo autistico, dal basso funzionamento fino ad arrivare alla descrizione della sindrome di Asperger.

TEST DI APPRENDIMENTO - durata 00: 05

Breve test di apprendimento relativo alla lezione seguita

MODULO 1 - LEZIONE 5: La ricerca psicologica. La Teoria della Mente - Durata 14:59

In questa lezione si farà’ riferimento alla TOM (teoria della mente), ovvero alla capacità di attribuire stati mentali (credenze, intenzioni, desideri, emozioni)a sé stessi e agli altri, e la capacità di comprendere che gli altri hanno stati mentali diversi, e della sua relazione con l’eziologia del disturbo dello spettro autistico.

TEST DI APPRENDIMENTO - durata 00: 05

Breve test di apprendimento relativo alla lezione seguita

MODULO 2 - INTERVENTI EDUCATIVI E RIABILITATIVI NEL TRATTAMENTO DELL'AUTISMO

Nel secondo modulo verranno trattati gli interventi educativi e riabilitativi maggiormente utilizzati nel trattamento dell'Autismo.

MODULO 2 - LEZIONE 1: Linee Guida e Raccomandazioni - Durata 8:37

In questa lezione partendo dalle linee guida nazionali verranno elencate le raccomandazioni cliniche basate sulle evidenze scientifiche, indicate per il trattamento del disturbo autistico.

TEST DI APPRENDIMENTO - durata 00: 05

Breve test di apprendimento relativo alla lezione seguita

MODULO 2 - LEZIONE 2: Il metodo ABA (Applied Behavior Analysis) - Durata 12:15

In questa lezione si tratterà il metodo ABA (Applied Behaviou Analysis), e la sua applicazione nel disturbo autistico. L’ Aba è un insieme di procedure di intervento intensivo precoce, basate su principi comportamentali Skinneriani.

TEST DI APPRENDIMENTO - durata 00: 05

Breve test di apprendimento relativo alla lezione seguita

MODULO 2 - LEZIONE 3: Il metodo TEACCH (Treatment And Education Of Autistic And Related Communication Handicapped Children) - Durata 15:48

In questa lezione verrà illustrato il metodo TEACCH, un programma che comprende attività di ricerca, formazione ed un’organizzazione di servizi che prevede interventi lungo tutto il corso della vita delle persone con autismo.

TEST DI APPRENDIMENTO - durata 00: 05

Breve test di apprendimento relativo alla lezione seguita

MODULO 2 - LEZIONE 4: Il metodo Early Start Denver Model - Durata 10:32

In questa lezione verrà’ trattato il DENVER MODEL, un approccio educativo globale ed integrato per bambini piccoli con autismo e le loro famiglie.

TEST DI APPRENDIMENTO - durata 00: 05

Breve test di apprendimento relativo alla lezione seguita

MODULO 2 - LEZIONE 5: La CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) - Durata 18:34

In questa lezione verrà presentata la CAA, un insieme di conoscenze, tecniche, strategie e tecnologie atte a semplificare ed incrementare la comunicazione nelle persone che hanno difficoltà ad usare i più comuni canali comunicativi, come nel caso delle persone con autismo.

TEST DI APPRENDIMENTO - durata 00: 05

Breve test di apprendimento relativo alla lezione seguita

MODULO 2 - LEZIONE 6: La gestione dei comportamenti problematici - Durata 15:58

In questa lezione verranno date indicazioni per l’osservazione sistematica del comportamento, con particolare attenzione ai comportamenti problematici, e saranno fornite indicazioni per l’analisi funzionale dei comportamenti problema attraverso il modello ABC (antecedenti; comportamento; conseguenze).

TEST DI APPRENDIMENTO - durata 00: 05

Breve test di apprendimento relativo alla lezione seguita

MODULO 3 - AUTISMO E PROGETTO DI VITA

Nel terzo modulo si affronterà la questione del progetto di vita delle persone autistiche.

MODULO 3 - LEZIONE 1: Il PEI (Piano Educativo Individualizzato) - Durata 19:51

In questa lezione sarà dato ampio spazio alla stesura del piano psicoeducativo individualizzato (PEI) con particolare attenzione agli obiettivi specifici in riferimento alle varie fasce d’età.

TEST DI APPRENDIMENTO - durata 00: 05

Breve test di apprendimento relativo alla lezione seguita

MODULO 3 - LEZIONE 2: Presentazione di alcuni casi clinici - Durata 18:26

PRESENTAZIONE DI ALCUNI CASI CLINICI in questa lezione verranno presentati dei casi clinici di persone con autismo e saranno date informazioni pratiche su come intervenire efficacemente per la risoluzione dei comportamenti disadattivi.

TEST DI APPRENDIMENTO - durata 00: 05

Breve test di apprendimento relativo alla lezione seguita

TEST DI APPRENDIMENTO CONCLUSIVO durata 00:20

Test di apprendimento conclusivo

 

– PROGRAMMA ATTIVITA’ IN AULA –

  • Breve excursus sulle caratteristiche principali del disturbo dello spettro autistico (diagnosi; caratteristiche dei disturbo e differenze tra autismo ad alto, basso e medio funzionamento; strumenti di valutazione; interventi evidence based);
  • Focus group (gruppo di discussione) e verifica degli apprendimenti. In questa seconda fase l’intento è nello specifico quello di dare modo ai fruitori del modulo online di consolidare le competenze apprese ed eventualmente chiedere chiarimenti riguardo dubbi o difficoltà emerse nella lezione online. La mattinata terminerà con una verifica degli apprendimenti.
  • Interventi psicoeducativi e cognitivo- comportamentali evidence based nel trattamento dei disturbi dello spettro dell’autismo: quali differenze?
  • L’intervento teacch: caratteristiche generali e presentazione di un caso clinico
  • La CAA nel disturbo dello spettro autistico: quando deve essere utilizzata; presentazione caso clinico;
  • L’intervento comportamentale (ABA) nel disturbo dello spettro autistico: caratteristiche generali ed esercitazioni pratiche sulla stesura di un piano educativo.
  • L’autismo adulto: quali prospettive di lavoro;
  • I comportamenti problema: casi clinici ed esercitazioni pratiche sull’analisi funzionale secondo il modello ABC.
  • Focus group ed esercitazioni di gruppo con discussione di casi clinici;
  • Verifica finale degli apprendimenti.

Calendario corso

Il corso è composto da una parte FAD (Formazione a Distanza) il cui accesso sarà disponibile all’iscritto 10 giorni prima dell’attività in aula.

A conclusione del corso l’iscritto continuerà ad avere accesso alla parte FAD del corso.

Pescara - PE

Sede di Pescara, Piazza Duca D'Aosta, 28
Data inizio corso
07-06-2020
Data fine corso
07-06-2020
Chiusura iscrizioni
18-05-2020
  • Domenica 07-06-2020 - Dalle ore 10 alle ore 18

Destinatari

Il corso è rivolto a genitori, insegnanti e professionisti sanitari (Psicologi, Medici, Logopedisti, Educatori, Terapisti).

ANTEPRIMA VIDEO - GRATUITA

Attestato e benefit

A conclusione del percorso formativo verrà rilasciato al partecipante un attestato di formazione.

L’attestato rilasciato è certificato UNI EN ISO 9001:2015 da CertIND ITALIA (n. 18923 C)

Procedura di iscrizione

Per iscriversi al corso basta semplicemente cliccare sul pulsante verde a destra “Calcola il prezzo” per verificare eventuali promozioni in corso e seguire la procedura guidata di registrazione e pagamento.

E’ possibile pagare sia tramite Carta di Credito/Paypal (senza costi aggiuntivi) oppure Bonifico Bancario (in caso di pagamento con Bonifico Bancario il corso sarà disponibile solo dopo avvenuto accredito presso la nostra Banca, in genere dai 3/5 giorni lavorativi).

Se si ha un Coupon sconto consigliamo di procedere come indicato sopra per l’iscrizione, una volta arrivati sulla pagina che mostra prezzo finale, occorre inserire il codice coupon qui verifica coupone cliccare su “Verifica”. Successivamente, avviata la procedura di iscrizione, è necessario inserire nuovamente il coupon qui e cliccare su “Applica”, così il coupon sarà calcolato nel prezzo finale.

Modalità di accesso e utilizzo

Il corso online è fruibile sulla nostra piattaforma attraverso tutti i dispositivi: smartphone, tablet e pc collegati ad internet. L’accesso è sempre disponibile (24/24)  e con durata illimitata.
Per accedere al corso, una volta acquistato (vedi modalità di iscrizione) basta cliccare sulla scritta in alto del sito “Area utente”

 

 

ed entrare nel proprio account (usando le credenziali di registrazione) dove è disponibile l’accesso al corso online scelto

 

Il corso è organizzato in video-lezioni alle quali seguono dei test di verifica per migliorarne l’apprendimento.

Domande più frequenti

DOMANDE GENERALI

1 – A CHI SONO RIVOLTI I CORSI?

Sul sito è possibile iscriversi a molteplici corsi, alcuni sono accessibili a diverse categorie, professionali e non, altri sono riservati a specifiche categorie professionali. In quest’ultimo caso i destinatari sono specificati nella presentazione di ciascun corso.

2 – PERCHE’ NON POSSO ISCRIVERMI A TUTTI I CORSI?

Alcuni dei corsi disponibili sono riservati a determinate categorie professionali, come psicologi o medici; il limite è dovuto alla legge, ma anche alla serietà dell’azienda che offre seriamente e in trasparenza la giusta formazione a chi può giovarne. Partecipare ad un corso di formazione riservato ad una categoria professionale specifica, senza farne parte, non apporterebbe alcuna crescita personale né professionale, non ti sarebbe utile in alcun modo.

DOMANDE SUI DOCUMENTI DI SPESA

3 – POSSO SCARICARE L’IVA?

Al momento dell’iscrizione potrai conoscere il costo del corso e se questo è comprensivo di IVA oppure ne è esente. L’IVA è una tassa scaricabile in relazione alla propria posizione fiscale, quindi dovrai rivolgerti ad un tuo consulente per capire se puoi recuperare questa spesa. Ad ogni modo, avrai sempre la fattura che documenta la spesa sostenuta e, sempre in relazione alla tua posizione fiscale, potrai scaricarla come spesa per la formazione e l’aggiornamento.

4 – QUANDO RICEVERO’ LA FATTURA O LA RICEVUTA FISCALE?

L’ufficio amministrativo di IGEA emette le fatture e le ricevute fiscali entro il mese solare in cui hai effettuato il pagamento. Troverai la tua fattura/ricevuta fiscale nella tua AREA UTENTE, a cui potrai accedere in qualunque momento utilizzando i dati di accesso registrati quando ti sei iscritto (mail e password).

Continua a leggere tutte le risposte alle altre domande cliccando qui.

Richiedi informazioni

Campi richiesti

SCARICA L'EBOOK GRATIS
Scarica la guida per conoscere meglio i Disturbi Specifici dell'Apprendimento - D.S.A.
EBOOK GRATIS
close-image
LE SUPER OFFERTE scadranno tra 4 Giorni 17 Ore 16 Minuti 38 secondi > approfitta ora >
Vai ai corsi