Dettaglio prodotto
Corso

Corso online di perfezionamento: La Mediazione Familiare ad approccio sistemico

Programma

Il corso è programmato in modo da fornire delucidazioni teoriche e pratiche sulla Mediazione Familiare di approccio Sistemico-Relazionale. Al fine di perseguire tale obiettivo, esso è articolato in modo complesso: prevede, infatti, il passaggio da una fase in cui si definisce l’oggetto della formazione, fino all’esplicitazione delle tecniche di Mediazione Familiare Sistemica e della Negoziazione. Inoltre sono previsti non solo consigli bibliografici, ma anche materiale di studio, consistente in slides, articoli scientifici e documenti teorici.

Il corso ha una durata complessiva di ore 26 articolate in:

  • Videolezioni: 3 ore
  • Questionario di apprendimento: 1 ora
  • Sviluppo dello studio personale:  22 ore

 

PROGRAMMA DETTAGLIATO

 

INTRODUZIONE

Cos’è la mediazione, a cosa serve e di cosa ci occuperemo in questo video-corso.

MODULO I – MODELLI DI MEDIAZIONE

Verranno di seguito esposti i Modelli di Mediazione, con riferimento principale al modello oggetto del corso; seguiranno i riferimenti legislativi che riguardano la Professione di Mediatore Familiare e l’esercizio della genitorialità in caso di separazione e divorzio.

  • Lezione 1 – TIPOLOGIE DI MEDIAZIONE FAMILIARE

In questa lezione non solo verrà elencato quanto in oggetto, ma si procederà alla descrizione generale dei vari approcci, esplicitandone le funzioni ed i limiti.

  • Lezione 2 – RIFERIMENTI LEGISLATIVI

Riferimenti riguardanti l’affido condiviso, l’autorità garante dell’infanzia e dell’adolescenza, le disposizioni in materia di “Professioni non organizzate” ed i criteri professionali previsti dall’Associazione Internazionale Mediatori Sistemici (AIMS). Si rifletterà sul ruolo della mediazione familiare e sulle ultime leggi approvate tra il 2014 e 2015 in Italia, che seguono una linea di “degiurisdizionalizzazione” e una abbreviazione dei tempi tra separazione e divorzio.

 

MODULO II – IL MODELLO SIMBOLICO TRIGENERAZIONALE

In questo modulo si entra nel merito della Mediazione Familiare Sistemica, con riferimenti estesi al quadro teorico che guida il percorso sia formativo che professionale. Si farà riferimento anche ai contesti che è possibile incontrare in mediazione, per poi fornire una chiara idea di quale intervento sia necessario mettere a punto in base alla domanda dell’utenza.

  • Lezione 1 – MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICA: IL QUADRO TEORICO

Di che approccio stiamo parlando? Verrà spiegato cosa si intende per trigenerazionale (un approccio che tiene conto di tre generazioni familiari per ricostruire la storia del problema), con riferimento ai temi che la Mediazione Familiare Sistemica condivide con la Psicoterapia Sistemico-Relazionale (miti familiari, concetto di mandato e ricostruzione della storia personale e familiare degli utenti). Tutto ciò rende possibile comprendere sin da subito in che senso la prospettiva di riferimento adotta una visuale complessa.

  • Lezione 2A – LA COPPIA: LA SUA STRUTTURAZIONE ED IL FUNZIONAMENTO

Imprescindibile è la comprensione di come gli utenti siano arrivati alla rottura e quindi alla domanda che viene posta al professionista. Sarà possibile studiare quali dinamiche sono sottese alla costruzione della “Collusione di coppia”, per comprendere come vi siano inevitabili collegamenti tra la storia personale familiare e le scelte sentimentali che hanno portato al formarsi di quel legame ed all’infrangersi del “patto di coppia”.

  • Lezione 2B – IL CONFLITTO

Un’accurata analisi di cosa si intende per conflitto, delle implicazioni derivanti dalla fine della storia con il partner, sia a livello personale che genitoriale. La lezione in questione prepara il terreno per quella successiva.

  • Lezione 3 – GLI SCENARI POSSIBILI

Quali possibili conseguenze del conflitto si osservano più spesso nell’utenza che richiede una Mediazione Familiare Sistemico-Relazionale? È qui possibile dare un’occhiata a come sono spesso strutturati i contesti sui quali si decide di intervenire con la Mediazione, giacché non si tratta di un processo utile soltanto alla coppia genitoriale, ma anche al contesto di appartenenza, che si ristrutturerà in meglio in funzione dei cambiamenti (es. esiti relazionali del divorzio come “lo scisma”, ossia un modello di funzionamento che prevede la coalizione a danno di un terzo).

  • Lezione 4 – ANALISI DELLA DOMANDA E SCELTE DI INTERVENTO

Qui si parlerà invece delle possibili domande dell’utenza: come abbiamo visto, è noto che diverse motivazioni e diversi contesti possono essere sottesi alla richiesta di intervento. La comprensione del genere di domanda che il professionista riceve guiderà la scelta dell’intervento, cui si fa riferimento conformemente alle possibili domande descritte. Emerge come il mediatore debba anche adattare il proprio approccio flessibilmente alle dinamiche cui si trova di fronte.

  • Lezione 5 – L’ ARTICOLARSI DELLA MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICA

In questa lezione si forniranno i passi che caratterizzano l’articolarsi dell’intervento di mediazione.

 

MODULO III – LE TECNICHE DI MEDIAZIONE ED IL NEGOZIATO

Il modulo partirà dalla metodologia da seguire per la raccolta dei dati, passando per la necessaria negoziazione, per concludere con la stesura degli accordi finali.

  • Lezione 1 – LA RACCOLTA DEI DATI NELL’ANALISI DELLA DOMANDA

Verranno discusse alcune tecniche utilizzate in Mediazione Familiare Sistemica per raccogliere informazioni utili a tracciare un filo che metta in relazione i temi e gli elementi che emergono dalla prima e importantissima fase.

  • Lezione 2 – IL MENU’: PROBLEM SOLVING E GESTIONE DEL CONFLITTO

E’ così che si definisce la lista dei punti su cui lavorare che guida il processo di Mediazione. Qual è lo schema del necessario Problem Solving per delineare e ridefinire la domanda in modo funzionale ad una predisposizione agli accordi? Quali tecniche saranno utili per gestire il manifestarsi a livello comportamentale del conflitto?

  • Lezione 3 – IL NEGOZIATO DI PRINCÍPI

La negoziazione è un’arte, ma vi sono diversi approcci a questa tappa. Il negoziato di princìpi si rivela quello più efficace, in quanto discutere sulle posizioni si rivela inefficiente; l’alternativa allora è ricercare, nel conflitto, il principio alla base dei bisogni di ciascuno, in modo da poter raggiungere accordi duraturi.

  • Lezione 4 – LE DIFFICOLTA’ DELLA NEGOZIAZIONE

Il momento della negoziazione racchiude delle criticità che vanno opportunamente affrontate, seguendo il negoziato di principio. Vedremo come.

  • Lezione 5 – UN CASO DI MEDIAZIONE

Questa lezione è dedicata all’esposizione sintetica di un caso di mediazione di cui mi sono occupata personalmente. Si tratta di un caso ad elevata conflittualità, che nonostante ciò è stato portato a termine con firma degli accordi di divorzio raggiunti.

 

CONCLUSIONI – LA STESURA DELL’ACCORDO

Per concludere questo video-corso, si forniranno indicazioni sull’ufficializzazione degli accordi raggiunti (con riferimento esemplificativo al caso di mediazione di cui trattasi nella lezione precedente).

 

RICHIEDI INFORMAZIONI

Se non visualizzi il form aggiorna la pagina

Obiettivi

Il corso ha l’obiettivo di fornire le conoscenze e le competenze di base della Mediazione Familiare Sistemico-Relazionale.

 

Obiettivi specifici:

  • Inquadrare il concetto di Mediazione, il suo ruolo professionale e l’utilità;
  • Allargare la prospettiva meramente negoziale ad un approccio complesso che possa fornire una visuale più attendibile della realtà;
  • Formare agli elementi di base della Mediazione Familiare Sistemica;
  • Rendere questo video-corso occasione di approfondimento, nell’ottica di una competenza sempre all’avanghttps://www.igeacps.it/wp/wp-admin/post.php?post=3790&action=edit#uardia.

Anteprima Video - Gratuita

E’ disponibile per la visione il video di presentazione del corso

Destinatari

Il corso è rivolto principalmente a Psicologi, Psicoterapeuti o Avvocati e a chiunque desideri approfondire sulla Mediazione Familiare per rispondere alle esigenze complesse della propria utenza.

Attestato

A conclusione del percorso formativo verrà rilasciato al partecipante un attestato di formazione valido ai fini curricolari su tutto il territorio nazionale.

Modalità di accesso e utilizzo

Il corso online è fruibile sulla nostra piattaforma attraverso tutti i dispositivi: smartphone, tablet e pc collegati ad internet. L’accesso è sempre disponibile (24/24)  e con durata illimitata.
Per accedere al corso, una volta acquistato (vedi modalità di iscrizione) basta cliccare sulla scritta in alto del sito “Accedi”.

Accedendo all’Area Utente con PC/Notebook o Tablet il pulsante “Accedi” è in alto a destra, come nell’immagine qui disponibile.

 

 

 

Se accediamo all’Area Utente da Smartphone, il pulsante “Accedi” è nella voce di menù a destra; occorre cliccare quindi l’icona del menù (cerchiata in rosso nell’immagine qui sotto) per visualizzarlo.

 

 

Si accede quindi al proprio account (usando le credenziali di registrazione) dove è disponibile l’accesso al corso online scelto, nella sezione “PROSPETTO CORSI” evidenziata in rosso nell’immagine qui sotto.

 

Modalità di iscrizione

Per iscriversi ai corsi basta cliccare sul pulsante “Aggiungi al Carrello” sia per acquistare un solo corso sia per l’acquisto di più corsi (soluzione più conveniente).

Una volta definiti i tuoi corsi di interesse, potrai acquistarli con Carta di Credito/Paypal (senza costi aggiuntivi) oppure con Bonifico Bancario (in caso di pagamento con Bonifico Bancario il corso sarà disponibile solo dopo avvenuto accredito presso la nostra Banca, in genere dai 3/5 giorni lavorativi).

Se vuoi dilazionare il pagamento puoi scegliere la soluzione di pagamento SCALAPAY che ti permette di pagare in tre rate mensili di pari importo, senza costi aggiuntivi.

Se vuoi acquistare un solo corso e hai un Coupon sconto ti consigliamo di procedere come indicato sopra, una volta arrivati sulla pagina che mostra il prezzo finale, occorre inserire il codice coupon qui


e cliccare su “Verifica”.

Successivamente, avviata la procedura di iscrizione, controlla se il codice coupon compare anche qui

Altrimenti digitalo di nuovo e clicca su “Applica”, così il coupon sarà calcolato nel prezzo finale.

Recensioni

Dario Salvia

Dario Salvia Counselor Febbraio 24, 2020

Dare una rinfrescata alle proprie conoscenze fa sempre bene. Ottimo lavoro!

Stefania Orsini

Stefania Orsini Studentessa in psicologia Marzo 11, 2020

Mi piacerebbe prendere questa direzione dopo gli studi e il corso mi ha fatto chiarezza. Molto buono.

Richiedi informazioni

Campi richiesti

UN PONTE TRA GRAFOLOGIA E CRIMINOLOGIA 🖊️ PROMO E RISORSE GRATUITE
SCOPRI LE PROMO
close-image